montebelluna1

Nella splendida cornice di un Palamazzalovo gremito da quasi 600 spettatori sugli spalti, la De’ Longhi Treviso si aggiudica il derby di Montebelluna con la Tezenis Verona.
Nonostante alcune assenze per infortunio, i trevigiani di coach Menetti tengono la testa avanti fin dalle prime battute. Nel secondo tempo però arriva la riscossa degli scaligeri, che trovano anche il sorpasso (48-49 al 26′). La De’ Longhi risponde con Burnett, e poi Imbrò firma dei canestri importanti nell’ultima frazione, per l’allungo decisivo tra gli applausi dei sostenitori trevigiani.
 
Vittoria importante dunque per Treviso, che nel weekend sarà impegnata al 12° Torneo Internazionale Città di Caorle – “Trofeo Sport System”, insieme a Brose Bamberg, Umana Reyer Venezia e Avtodor Saratov.
 
De’ Longhi Treviso – Tezenis Verona 87-74

TREVISO BASKET: Listuzzi 1, Epifani 3 (0/1, 1/1), Burnett 20 (3/5, 2/3), Sarto 3 (0/1, 1/3), Alviti 5 (0/1, 1/3), Wayns 7 (2/3, 1/4), Antonutti 18 (4/7, 2/2), Barbante (0/1), Imbrò 14 (4/4, 2/6), Chillo 16 (7/11, 0/1), Saladini ne, Agbortabi ne. All. Menetti.
SCALIGERA VERONA: Dieng 4 (2/2, 0/3), Ferguson 10 (0/3, 2/4), Amato 3 (0/1, 1/3), Candussi 16 (4/7, 1/4), Henderson 14 (1/2, 3/5), Maspero 4 (2/5, 0/3), Udom 10 (4/6, 0/1), Quarisa 4 (2/2 da 2), Severini 5 (0/2, 1/1), Ikangi 4 (2/2, 0/1). All. Dalmonte.
ARBITRI: Maffei, Del Greco, Meneghini.
PARZIALI: 18-9, 42-30, 62-61.
 
Altre foto sono disponibili sulla pagina Facebook Veritas832
 

Lascia una risposta